Home > Blog > Ricette > La ricetta della tradizionale tortilla spagnola
tortilla spagnola

La ricetta della tradizionale tortilla spagnola

Il significato e il nome della tortilla spagnola

Tortilla, in spagnolo, significa frittata o frittella. La tipica ricetta spagnola è uno dei piatti casalinghi più popolari, che non può mancare in un pranzo o in una cena tradizionale spagnola. Questa deliziosa frittata può essere servita calda o fredda e il suo generoso contenuto di uova e patate la trasforma anche in un piatto principale quando serve. La versione classica della tortilla si chiama “tortilla de patatas” ma ci sono molte varianti tra cui con il prosciutto o il pesce.

La nascita di una leggenda (almeno nella mente spagnola)

Attenzione a non confondere questo piatto con quello messicano, che porta lo stesso nome: la Tortilla Española è una cosa completamente diversa. La prima volta che questo nome fu menzionato nella tradizione alimentare spagnola fu in un documento scritto e indirizzato alla corte di Navarra nel 1817. In questo documento si descrivevano all’aristocrazia le condizioni dure e austere dei contadini che vivevano in quella zona e si diceva che, a causa della grave carestia, le donne iniziarono a sostituire le uova della tradizionale frittata con patate e pangrattato, meno costose e più facili da trovare. Ecco perché questo piatto facile, veloce e nutriente nato per riempire lo stomaco di contadini affamati, oggi funziona anche per studenti in sessione d’esame!

La frittata spagnola è uno dei piatti europei più famosi e popolari e, insieme alla paella, alle crocchette, alle patatas bravas e ad altre deliziose ricette, può essere annoverata tra i cibi più emblematici del paese iberico.

Durante il tour delle tapas attraverso città spagnole come Marbella, i nostri esperti di cibo locale faranno in modo che possiate provare questo must.

Varietà: sane o pesanti?

Nella scelta del tipo di ricetta da cucinare, la scelta più importante è se includere o meno le cipolle. Molte persone non digeriscono bene le cipolle, ma l’inclusione di questo ortaggio rende la tortilla molto più gustosa e le cipolle cotte sono comunque molto più digeribili rispetto a quelle crude. Allo stesso modo il tipo di patate e la loro tenerezza sono importanti per il risultato finale.

La procedura più comune per cucinare una frittata spagnola è questa:

TORTILLA-spagnola-food-tour

Ricetta tortilla

INGREDIENTI:

  • 6 uova grandi
  • 2 tazze di olio per friggere
  • 5 patate ad amido medio
  • 2 cucchiai di sale
  • 3 cipolle
  • pepe

PROCEDIMENTO:

  • Sbucciare e tagliare le patate a fette sottili.
  • Scaldare l’olio in una padella profonda almeno 10 cm.
  • Mettere le patate in una ciotola e aggiungere un cucchiaino di sale.
  • Quando l’olio è molto caldo, friggere le patate.
  • Coprite una ciotola o un piatto profondo con carta assorbente, e dopo 10-12 minuti (quando le patate risulteranno tenere) toglierle dalla padella e asciugarle bene.
  • Friggere anche le cipolle affettate, poi trasferirle nel piatto con le patate.
  • In una ciotola capiente sbattere le uova, aggiungere 1 cucchiaio di sale e un po’ di pepe.
  • Mescolare tutti gli ingredienti.
  • Riscaldare la padella con un po’ di olio e trasferirvi la miscela
  • Cuocere per 1 minuto e poi abbassare il fuoco e lasciar cuocere fino a quando le uova risulteranno sode al centro.
  • Utilizzare un piatto per capovolgere la padella e ritrasferire la frittata sul fuoco.
  • Cuocere per altri 5 minuti.
  • Trasferire la tortilla in un piatto da portata e lasciare raffreddare per almeno 10 minuti. Servire calda, a temperatura ambiente o leggermente fredda.

Se avete in programma un viaggio in Spagna e volete provare la tortilla spagnola originale, partecipate a uno dei nostri Food Tours in Spagna.

Gli esperti locali di Do Eat Better vi aspettano!