fbpx

Torta di Riso

La Torta di riso è un dolce tipico dell’Emilia Romagna, regione ricca di prelibatezze gastronomiche grazie a città come Bologna e Parma.

Sembra che la diffusione di dolci a base di riso sia dovuta alle “mondine”, le giovani donne delle famiglie contadine che nei primi anni del 1900 si recavano nelle risaie del nord Italia per il lavoro stagionale. Il compenso di queste ragazze era costituito, infatti, oltre che dal denaro, anche da 1 kg di riso per ogni giornata di lavoro. Da qui la diffusione in tutta la regione del riso che poi venne riutilizzato anche per la preparazione di dolci.

Ecco la ricetta della famosa torta di riso di tu.cuoche (quantità per uno stampo apribile da 24 cm)

Ricetta Torta di Riso
Ingredienti

  • 850 ml di latte intero
  • 200 gr di riso gladio 
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di mandorle da polverizzare o farina di mandorle
  • 3 uova
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (oppure 1 bustina di vanillina o semi di 1 bacca)
  • 1 tazzina di amaretto di Saronno
  • 50 gr di cedro candito oppure uvetta (facoltativo)
  • zucchero a velo per decorare

 

Procedimento

Prima di tutto, in una pentola capiente, scaldate il latte con vaniglia e metà dello zucchero indicato. Quando arriva ad ebollizione, aggiungete il riso, girate, abbassate la fiamma e fate sobbollire dolcemente per circa 50/60 minuti, girando di tanto in tanto; il tempo necessario che il riso assorba tutto il latte, si sfladi e si trasformi in una crema delicata. Lasciate da parte a raffreddare, girando di tanto in tanto.
Quando la crema di riso e latte è fredda, montate le uova con il resto dello zucchero e la buccia grattugiata di limone. 

Aggiungete la crema di riso incorporando dal basso verso l’alto.
Aggiungete le mandorle polverizzate amalgamando sempre dal basso verso l’alto.

Infine aromatizzate con l’amaretto.
Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata. Cuocete in forno ben caldo a 180° per circa 50 minuti nella parte media del forno, fino a doratura.

️ La Torta di riso deve risultare umida alla prova stecchino ma non liquida!!
Lasciate raffreddare qualche ora prima di guarnire con zucchero a velo e tagliare la fetta!

Vuoi conoscere storia, curiosità e ricette di altri piatti tradizionali italiani? Clicca qui!

È possibile assaggiare la versione originale della torta di riso (a seconda delle stagioni) anche nel nostro tour gastronomico tradizionale a Bologna!

SHARE
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
GIORGIA

GIORGIA

Giorgia è nata e cresciuta a Genova, è appassionata di tutto ciò che riguarda la sua bella città e la sua cucina tradizionale. È laureata in lingue straniere per la cooperazione internazionale e ama viaggiare, conoscere nuove culture e sperimentare piatti diversi!

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

SU DI NOI

Abbiamo creato fantastici food tour e esperienze gastronomiche che vi immergeranno nella cultura gastronomica locale. Piatti tipici serviti in diversi ristoranti a cui la città fa da sfondo.

SEGUICI

ULTIMI POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *