fbpx

I migliori musei di Napoli

Napoli, la città europea con il maggior numero di chiese, è la città della pizza, dello street food, del caffè e del mare…ma ha anche moltissimi musei da visitare!

Qui trovi una breve lista dei migliori 5 musei, e non solo, di Napoli da visitare:

 

1)    Cappella Sansevero

Nel 2018 è stato il museo più visitato di Napoli. La cappella Sansevero è nel centro storico della città, vicino alla chiesa di San Domenico Maggiore ed è famosa per il suo Cristo Velato, una scultura realizzata da Giuseppe Sanmartino, una rappresentazione di Cristo Gesù morto, coperto da un velo scolpito nello stesso blocco della statua: il suo realismo è straordinario!

 

2)    I Castelli di Napoli

Lo sapevi che Napoli è famosa per i suoi castelli? È l’unica città al mondo ad avere sette castelli: Castel Nuovo (Maschio Angioino), Castel Sant’Elmo, Castel dell’Ovo, Castel Capuano, Castello del Carmine, Castello di Nisida e il Forte di Vigliena.

Tra questi, ti consigliamo di visitare Castel sant’Elmo e Castel dell’Ovo. Il primo è una fortezza sopra la città, posizionato nella parte più alta di Napoli, sulla collina del Vomero, oggi ospita il museo del XX secolo ed eventi culturali.     
Il secondo, è il castello più antico della città, risale al XII secolo. Secondo la leggenda, il poeta Virgilio aveva messo un uovo magico nelle fondamenta per sostenere le fortificazioni: se questo uovo si fosse rotto, il castello sarebbe stato distrutto e Napoli sarebbe stata travolta da una serie di eventi disastrosi. Grazie alla sua posizione, il castello offre una vista strepitosa!

napoli-castelli-migliori-musei

napoli-castello-migliori-musei

napoli-musei

 

3)    Napoli Sotterranea

Non puoi lasciare Napoli senza averla visitata da cima a fondo!

Non tutti sanno che Napoli ha una doppia vita sotterranea, è infatti possibile vedere la vecchia città dal periodo greco a quello romano.

Nel corso dei secoli il sottosuolo di Napoli ha avuto scopi diversi: sin dall’inizio è stato utilizzato come miniera per la materia prima di tufo vulcanico e come rete di strade sotterranee per il trasporto di materie prime; successivamente, durante il periodo romano, i tunnel sono stati utilizzati come acquedotto per l’approvvigionamento idrico. Infine, durante la Seconda guerra mondiale, il sottosuolo è stato modificato per ospitare la popolazione durante i bombardamenti.

4)    Toledo (Stazione)

Anche se non è un vero e proprio museo, ti suggeriamo di visitare la stazione della metropolitana di Toledo, che ha vinto il LEAF AWARD 2013 come “edificio pubblico dell’anno”. La stazione ha come tema il mare: percorrendola, hai l’idea di essere sotto il livello del mare grazie alle opere di artisti come Oliviero Toscani, Robert Wilson e Oscar Tusquets Blanca.

napoli-migliori-musei-toledo

 

5)    Museo archeologico nazionale

Il Museo archeologico nazionale è il più importante di Napoli ma anche uno dei più importanti musei archeologi del mondo per la storia romana. Ha principalmente tre collezioni: quella Farnese (collezione di antichità romane), quella di Pompei e la collezione del periodo egiziano. La prima domenica di ogni mese il museo è gratis, non perdertelo!

 

Spero che questa lista dei migliori musei di Napoli ti sia piaciuta. Se cerchi qualcosa di diverso ed autentico da fare a Napoli, scopri i nostri tour gastronomici per la città!

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
ALESSANDRA

ALESSANDRA

Alessandra è nata e cresciuta a Napoli e come tutti i napoletani pensa che il cibo migliore sia nella sua città! È mediatrice culturale e traduttrice e lavora nel turismo da quattro anni. Ama mostrare la sua città e la sua cultura attraverso il cibo e imparare da altre culture!

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

SU DI NOI

Abbiamo creato dei tour gastronomici e delle esperienze culinarie incredibili che vi mostreranno come e cosa piace mangiare alla gente del posto. Piatti tipici, serviti in diversi ristoranti, vi presenteranno la cultura gastronomica locale.

SEGUICI

ULTIMI POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *