fbpx

Le migliori tapas di Siviglia: cosa sapere e dove mangiarle

Siviglia, il capoluogo dell’Andalusia, la culla del flamenco, la città dell’Alcazar, è uno dei luoghi migliori della Spagna dove andar per tapas. I tantissimi localini del centro si susseguono uno dopo l’altro invogliando a spostarsi in continuazione per assaggiare ogni tipo di prelibatezza andalusa. In questo articolo abbiamo deciso di lasciarvi tutta una serie di consigli utili per mangiare le migliori tapas di Siviglia durante il vostro soggiorno.

 

Cose da sapere prima di recarti a mangiare tapas a Siviglia

Ecco alcune dritte per mangiare tapas a Siviglia.

  • Gli orari spagnoli sono molto diversi rispetto ai nostri: difficilmente si pranza prime delle 14 e si cena prima delle 22.
  • I prezzi delle tapas si aggirano tra i 2,00 € e i 4,00 €.
  • Esistono sia locali specializzati in tapas, sia ristoranti dove potrete comunque assaggiarle. Generalmente i primi hanno posti a sedere limitati o non li hanno proprio e le tapas si gustano in piedi al bancone.
  • In genere nei locali di tapas potrete ordinare la pietanza in tre porzioni differenti: tapa, media ración e intera ración.
  • Il bello delle tapas è che vanno condivise: non ordinate un piatto a testa, ma condividete!

 

Quali tapas mangiare a Siviglia

A volte la scelta di quali tapas ordinare può risultare davvero complicata. Abbiamo pensato, allora, di lasciarti alcuni consigli su quali sono, secondo noi, le migliori tapas di Siviglia da assaggiare assolutamente.

  • Serranito: il tipico panino caldo di Siviglia. È farcito con carne alla griglia, prosciutto crudo, peperone verde e pomodoro a fette.
  • Carrillada de carne: carna di maiale in salsa, molto gustosa, che generalmente si accompagna con le patate.

migliori tapas di Siviglia

  • Tortilla di patate: una grossa e saporita frittata di patate. Questo è uno dei piatti più celebri della Spagna.

migliori tapas di Siviglia

  • Calamari fritti o acciughe: un tipico di tutto il Sud della Spagna.
  • Chorizo de bellota: una salsiccia di maiale stagionata o fritta tipica di tutta la Spagna.
  • Cola de toro: la coda del toro che a Siviglia viene generalmente stufata.

 

Dove mangiare le migliori tapas di Siviglia

Dopo avervi lasciato qualche informazione generale sulle tapas e qualche consiglio su quali assaggiare assolutamente, ora vogliamo consigliarvi alcuni dei luoghi migliori dove mangiarle.

 

Il tour gastronomico di Do Eat Better Experience

Il modo perfetto per assaggiare le migliori tapas di Siviglia è partecipare al nostro tour gastronomico Gourmet Tapas a Siviglia. Il nostro food tour, infatti, è guidato da una guida locale che vi accompagnerà alla scoperta dei luoghi più emblematici e importanti della città, durante un percorso all’insegna della gastronomia andalusa.

Grazie al nostro tour scoprirete alcuni dei ristoranti migliori del capoluogo andaluso, assaggerete le tapas tradizionali, conoscerete storia e curiosità della città e conoscerete altre persone che, come voi, sono interessate a vivere Siviglia nel suo aspetto più autentico e quotidiano.

Se ancora non siete convinti, vi suggeriamo di scoprire i 5 motivi per partecipare a un food tour a Siviglia leggendo l’articolo che abbiamo preparato per voi.

 

I mercati

Un altro dei modi perfetti per assaggiare le tapas è recarvi nei mercati cittadini.

Se desiderate tapas di alto livello, magari rivisitate in chiave gourmet, allora dirigetevi al Lonja del Barranco.

Al mercato di Triana, invece, potrete gustare tapas più tradizionali in un ambiente informale frequentato quotidianamente sia da turisti, sia da gente del posto.

Il Mercado de Calle Feria, invece, è uno dei più antichi della città e ancora oggi è uno dei mercati più frequentati dagli abitanti, soprattutto durante i weekend. Qui, tra i banchi di frutta e verdura, troverete diversi angolini dove gustare tapas della tradizione.

Infine vi consigliamo il Mercato De la Encarnacion, il più moderno della città e un’opera decisamente spettacolare che merita di essere visitata durante un soggiorno nel capoluogo andaluso.

migliori tapas di Siviglia

 

Al Aljibe

Al Aljibe è un ristorante piacevole dove gustare la cucina tradizionale di Siviglia. Le tapas si gustano al piano inferiore, mentre sulla bella terrazza potrete concedervi un’ottima cena.

 

Bodega Santa Cruz Las Columnas

Questo localino si trova nel Barrio di Santa Cruz ed è una vera e propria istituzione in città. Frequentato da persone del posto, tanto quanto da turisti, è sempre molto affollato per cui trovare un posto a sedere sarà decisamente difficile.

Da provare la tortilla di patate.

 

Bodega Dos de Mayo

La Bodega Dos de Mayo si trova in una piazzetta tranquilla di Siviglia. Il locale è aperto tutti i giorni e serve tapas sempre gustosissime: da non perdere quelle a base di pesce e le melanzane fritte!

 

Casa Morales

Questo è uno dei locali più antichi della città: fu fondato nel 1850 e ancora oggi è gestito dalla stessa famiglia di un tempo.

Tra le tapas che vi consigliamo ci sono i montaditos (piccoli panini) e il baccalà.

Da assaggiare il vermouth fatto in casa.

 

La Eslava

La Eslava è uno dei locali più rinomati della città e il suggerimento è quello di recarsi qui molto presto per trovare posto (sia seduti che in piedi). La cucina propone tapas classiche o piatti più ricercati.

 

El Rinconcillo

Aperto nel 1670, El Rincocillo è uno dei locali dove mangerete sicuramente alcune delle migliori tapas di Siviglia.

Appoggiatevi al bancone, ammirate gli arredi classici, sorseggiate un buon bicchiere di vino e godetevi qualche ottima tapa (ottima la tortilla e i piatti a base di carne).

 

Taberna Los Coloniales

Questo locale è perfetto per concedersi una birra tapeando: da provare le croquetas de setas, crocchette con besciamella e funghi.

Speriamo che i nostri consigli possano esservi utili e speriamo di potervi accompagnare all’assaggio delle migliori tapas di Siviglia durante il nostro food tour!

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
SELENE

SELENE

Laureata in Lettere e in Comunicazione e Culture dei Media, ama scrivere e raccontare. Il primo viaggio l'ha fatto che aveva solo due mesi e mezzo e da allora non si è più fermata. Ogni suo viaggio è accompagnato, ovviamente, da più assaggi della cucina locale! Oggi racconta questo e altro sul suo blog "Viaggi che Mangi" e nel frattempo scrive per altri portali.

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

SU DI NOI

Abbiamo creato dei tour gastronomici e delle esperienze culinarie incredibili che vi mostreranno come e cosa piace mangiare alla gente del posto. Piatti tipici, serviti in diversi ristoranti, vi presenteranno la cultura gastronomica locale.

SEGUICI

ULTIMI POST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *