fbpx

Walking Tour a Bologna: scoprire Bologna a piedi

Il vivace capoluogo dell’Emilia – Romagna è una delle capitali enogastronomiche del Bel Paese: la sua cucina è diventata famosa in tutto il mondo e sempre più turisti la visitano alla ricerca dei migliori ristoranti dove fermarsi ad assaggiare un piatto di tagliatelle al ragù e qualche fetta di mortadella. Il centro storico è ricco di edifici e monumenti interessanti ed essendo raccolto è facile da girare a piedi senza stancarsi troppo. Questo è il motivo per cui oggi vi raccontiamo perché un Walking Tour di Bologna è il metodo migliore per esplorare la città.

 

Perché scoprire Bologna a piedi

Come dicevamo, il centro storico di Bologna è piccolo e raccolto ed è molto comodo da girare a piedi (o al massimo in bicicletta come amano fare gli abitanti del posto).

Così, anche se si ha a disposizione solo un giorno per visitare Bologna, sarà facile riuscire a inserire nell’itinerario le principali attrazioni della città.

Spostandovi a piedi, inoltre, avrete la possibilità di fermarvi a visitare le numerose chiese bolognesi, di sostare per ammirare una vetrina o uno dei tanti banchetti che vendono libri sotto i famosi portici o, ancora, di soffermarvi davanti a una gastronomia per farvi preparare un panino con la mortadella o per acquistare un pacco di tortellini da portare a casa con voi.

Gruppo Una

Cosa vedere assolutamente durante un walking tour a Bologna

Durante un itinerario a piedi a Bologna ci sono alcune tappe che proprio non dovrete perdere. Di seguito vi elenchiamo le nostre preferite.

  • Piazza Maggiore. Il cuore della città su cui si affacciano alcuni degli edifici più belli di Bologna: Palazzo d’Accursio, Palazzo del Podestà, Palazzo dei Banchi e la famosa Basilica di San Petronio, considerata la quinta chiesa più grande del mondo!
  • La Torre degli Asinelli e la Garisenda. Le torri di Bologna sono uno dei tratti distintivi della città. Un tempo queste avevano sia funzione difensiva, sia di prestigio. Le due più importanti sono la Torre degli Asinelli e quella della Garisenda. La prima oggi è visitabile e, una volta arrivati in alto, si può ammirare un panorama a 360° sull’intera città.
  • I mercati. Visitare Bologna significa anche perdersi tra i bei mercati della città, ricchi di colori, profumi e suoni. I più belli sono il Mercato delle Erbe, il Mercato Ritrovato e il Mercato di Mezzo.

mercato ritrovato bologna

 

Cosa assaggiare assolutamente durante un walking tour di Bologna

Passeggiando a Bologna, tra i banchi dei suoi mercati e tra i negozietti gastronomici sotto i portici, è facile che vi possa venir fame. Il capoluogo dell’Emilia – Romagna, lo abbiamo già detto, è una delle città in cui si mangia meglio in Italia. Per questo, se durante la vostra passeggiata sentirete un certo languorino, fermatevi ad assaggiare almeno una tra le prelibatezze che ti consigliamo di mangiare a Bologna. Tra quelle imperdibili ci sono:

 

  • La Mortadella. L’insaccato più famoso della città.

mortadella

 

  • I tortellini. La pasta ripiena che oggi è un vero e proprio simbolo di Bologna e che va mangiato, rigorosamente, in brodo!

 

  • Le tagliatelle al ragù. Il piatto di pasta più goloso d’Italia.

 

  • La cotoletta alla Bolognese. Una variante della più celebre Milanese in cui la carne viene fritta e poi ricoperta con prosciutto cotto e Parmigiano Reggiano.

 

Do Eat Better Experience: il walking tour gastronomico di Bologna

Il modo migliore per godersi la cucina bolognese e nel frattempo scoprire la città è partecipando al nostro Food Tour di Bologna.

Quello che abbiamo pensato è un walking tour in cui visita della città e gastronomia si incontrino diventando il metodo migliore per entrare in sintonia con Bologna vivendone gli aspetti più reali, autentici e quotidiani.

I nostri tour sono guidati da persone del posto che, con competenza e passione, vi porteranno in giro per il centro storico mostrandovi i monumenti più famosi della città e i suoi angoli più nascosti. Ogni tappa è caratterizzata da un nuovo e goloso assaggio. Tra Storia ed enogastronomia le ore insieme voleranno e voi porterete a casa un ricordo unico e irripetibile.

 

Se ancora non siete convinti che il nostro tour gastronomico a piedi sia il metodo migliore per visitare il capoluogo dell’Emilia – Romagna, andate a leggere i motivi per cui vale la pena partecipare a un food tour a Bologna!

A quel punto, se vorrete essere dei nostri, vi basterà inviarci una mail a reservations@doeatbetter.com o contattarci tramite WhatsApp al numero +39 329 17.90.647.

Noi vi aspettiamo!

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
SELENE

SELENE

Laureata in Lettere e in Comunicazione e Culture dei Media, ama scrivere e raccontare. Il primo viaggio l'ha fatto che aveva solo due mesi e mezzo e da allora non si è più fermata. Ogni suo viaggio è accompagnato, ovviamente, da più assaggi della cucina locale! Oggi racconta questo e altro sul suo blog "Viaggi che Mangi" e nel frattempo scrive per altri portali.

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

SU DI NOI

Abbiamo creato dei tour gastronomici e delle esperienze culinarie incredibili che vi mostreranno come e cosa piace mangiare alla gente del posto. Piatti tipici, serviti in diversi ristoranti, vi presenteranno la cultura gastronomica locale.

SEGUICI

ARTICOLI COLLEGATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat